EN IT FR

TARTELLETTE CON POMODORINI E STRAKÌ

MEDIA

16 PEZZI

130 MINUTI

ANTIPASTO

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterGoogle+

INGREDIENTI

  • 2 fogli di pasta sfoglia
  • 500 gr di pomodori ciliegino
  • 300 gr di Strakì Sterilgarda
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • Origano q.b.
  • Basilico q.b.

PREPARAZIONE

  • Lavare i pomodorini, tagliarli a metà e condirli con olio, sale, pepe, zucchero e origano.
  • Disporli su una teglia rivestita da carta da forno e cuocerli a 150°C per circa 1½, i base alla loro dimensione.
  • Stendere i fogli di pasta sfoglia e ritagliare dei dischi con cui rivestire degli stampini opportunamente oliati.
  • Infornare le tartellette in bianco, coperte con fagioli secchi e cuocerle per 10-12 minuti a 200°C.
  • Sfornarle, rimuovere i fagioli e farcirle con un’abbondante dose di Strakì Sterilgarda.
  • Guarnire con i pomodori confit e cuocere per altri 5 minuti.
  • Sfornare, decorare con qualche foglia di basilico fresco e servire.

PREPARA QUESTA RICETTA CON:

Strakì

Strakì è un formaggio fresco e spalmabile con fermenti lattici vivi. Puoi gustarlo sui cracker, con verdure o anche da solo, per assaporarne tutta la freschezza.

Strakì Sterilgarda 175 g