EN IT FR

PIADINA CON STRAKì, POMODORO, CRUDO E RUCOLA

SEMPLICE

4 PERSONE

60 MINUTI

ANTIPASTO

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterGoogle+

INGREDIENTI

  • 400 gr farina
  • 100 gr strutto
  • 130 ml acqua tiepida
  • 1 cuc di sale
  • 5 gr lievito di birra
  • 320 gr Strakì Sterilgarda
  • 300 gr prosciutto crudo
  • 1 pomodoro
  • Erbette aromatiche
  • 1 mazzetto di rucola

PREPARAZIONE

  • Per preparare le piadine, in una ciotola mescolare la farina con il sale. Fare un incavo e al centro e disporre lo strutto e l'acqua in cui avrete sciolto il lievito.
  • Amalgamare gli ingredienti e rovesciare l'impasto sulla spianatoia. Lavorare fino a quando sarà liscio ed elastico.
  • Coprire con un canovaccio e lasciar riposare per circa 20 minuti. Dividere l’impasto in 4 porzioni.
  • Infarinare bene e stendere con il mattarello ricavandone 4 piadine.
  • Cuocere le piadine una per volta, in una padella antiaderente caldissima senza aggiungere grasso. Dopo 2-3 minuti girare le piadine e far cuocere dall'altro lato.
  • Intanto lavorare lo stracchino con le erbe aromatiche tritate. Farcire le piadine con lo stracchino unito alla rucola tritata, 3 fette di pomodoro e il crudo.

PREPARA QUESTA RICETTA CON:

Strakì Sterilgarda

Strakì è un formaggio fresco e spalmabile con fermenti lattici vivi. Puoi gustarlo sui cracker, con verdure o anche da solo, per assaporarne tutta la freschezza.

Senza conservanti.

italian Fresh Spreadable cheese strakì stracchino Whith of lactic ferments

CONSIGLI E CURIOSITÀ

Potete imparare a preparare l’impasto seguendo la nostra ricetta, ma se proprio non avete voglia di impastare, potete anche utilizzare una piadina già pronta e il risultato sarà comunque ottimo!