EN IT FR

Castagnole alla ricotta

FACILE

4 PERSONE

50 MINUTI

DESSERT

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterGoogle+

INGREDIENTI

  • 130 gr di farina 00
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 uovo
  • 100 gr di ricotta Sterilgarda
  • 10 ml di rum
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • buccia di limone o arancia q.b.
  • sale q.b.
  • zucchero a velo q.b.
  • olio per frittura q.b.

PREPARAZIONE

  • In una ciotola con un cucchiaio lavorare la ricotta Sterilgarda con lo zucchero sino ad ottenere un composto omogeneo.
  • Aggiungere al composto un pizzico di sale, la buccia grattugiata di limone o arancia, il rhum, l’uovo e lavorare il tutto sino ad ottenere una crema omogenea e liscia.
  • Setacciare la farina insieme al lievito e unirla al composto, mescolare bene sino ad ottenere un composto compatto e leggermente molliccio.
  • Trasferire il composto delle castagnole alla ricotta nella sac à poche.
  • Portare abbondante olio per frittura a circa 180° (verificare immergendo uno stecchino: se si formano delle bollicine l’olio è pronto).
  • Fare cadere nell’olio caldo piccoli pezzi di impasto, girandoli in continuazione e farli cuocere sino ad ottenere una doratura abbastanza scura e omogenea. Una volta cotte, togliere le castagnole dall’olio e adagiarle su carta da cucina assorbente.
  • Servire calde con una generosa spolverata di zucchero a velo.

PREPARA QUESTA RICETTA CON:

Ricotta Sterilgarda

Tipico prodotto italiano, la ricotta Sterilgarda è un ingrediente indispensabile per ripieni di primi piatti, di secondi farciti e di delicati dolci.
Senza conservanti.

Ricotta Sterilgarda 250 g