EN IT FR

PLUMCAKE SALATO AI POMODORI SECCHI

MEDIA

4-6 PORZIONI

60 MINUTI

SECONDO PIATTO

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterGoogle+

INGREDIENTI

  • 250 g di farina
  • 100 g di Ricotta Sterilgarda
  • 3 uova
  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 50 g di olive nere
  • 50 g di pomodori essiccati
  • 50 g di scamorza affumicata
  • 50 g di salame
  • 20 g di parmigiano grattuggiato
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 1 cucchiaio di sale

PREPARAZIONE

  • In una terrina mescolare la farina, il parmigiano e il lievito.
  • Tagliare la scamorza e il salame a dadini, i pomodori secchi e le olive a pezzetti. Unire tutti gli ingredienti alla farina e mescolare.
  • Aggiungere le uova battute con l’olio, il sale e il pepe. Aggiungere la Ricotta Sterilgarda e mescolare il tutto.
  • Imburrare ed infarinare uno stampo per plumcake e versare il contenuto a cucchiaiate all’interno dello stampo.
  • Infornare il plum cake ai pomodori secchi in forno già caldo a 180° e cuocere per circa 40 minuti.
  • Lasciare raffreddare il plum cake salato prima di tagliarlo a fette e servirlo.

PREPARA QUESTA RICETTA CON:

Ricotta Sterilgarda

Tipico prodotto italiano, la ricotta Sterilgarda è un ingrediente indispensabile per ripieni di primi piatti, di secondi farciti e di delicati dolci.
Senza conservanti.

Ricotta Sterilgarda 250 g

CONSIGLI E CURIOSITÀ

La parola ricotta deriva dal latino “recoctus”, ovvero ri-cotto: la ricotta è, infatti, il sottoprodotto della lavorazione del Pecorino o della Caciotta ed il termine è stato coniato riferendosi al trattamento termico a cui il siero viene sottoposto dopo la produzione del formaggio: il siero viene riscaldato sopra gli 80°, momento in cui si verifica la coagulazione delle proteine in esso contenute.