Mission

Passione e tradizione che creano bontà

La passione per la tradizione è il rispetto della bontà e del gusto originario dei prodotti. Un obiettivo dove innovazione, tecnologia e ricerca diventano strumenti importanti per migliorare e salvaguardare la qualità e la fruibilità. Un traguardo che si misura con i canoni della moderna nutrizione e dei nuovi stili di vita.

Condividile con noi

Share on FacebookPin on PinterestTweet about this on TwitterGoogle+

STERILGARDA ALIMENTI SPA nasce nel 1969 in quel contesto pionieristico di ricerca e di entusiasmo, ed il successo del nuovo prodotto porta a convergere nello stabilimento di Castiglione delle Stiviere esperienze consolidate nel mondo lattiero caseario che vanno subito a confrontarsi con le nuove tecnologie.

rappresentano un periodo di forte e costante crescita per l’azienda. A far da traino in questa fase sono sicuramente il latte e la panna, confezionati in due formati: il litro base con confezione a base rettangolare, tutt’ora in uso; e il formato piramidale chiamato Tetra Classic. Le grandi professionalità di cui l’azienda ha la fortuna di disporre anticipano la produzione di quel prodotto, il mascarpone, che, ancora oggi, rappresenta la chiave di volta di un ciclo produttivo che ha saputo sviluppare ed industrializzare anche le più antiche e consolidate tradizioni casearie.
Sempre in questi anni nascono le prime partnership di prestigio con il mondo della distribuzione organizzata che si sta con successo affacciando sul mercato.

Sono gli anni in cui un numero sempre maggiore di consumatori comincia ad apprezzare il latte Sterilgarda e tale positivo riscontro del lavoro svolto porta ad automatizzare ulteriori linee di produzione potenziando il reparto di confezionamento del latte.

Consolidato lo storico settore di base, si comincia a diversificare iniziando la produzione di succhi di frutta in confezioni da 200 ml e successivamente anche nel formato da litro. Grandi novità anche nel confezionamento dato che, dopo un primo periodo in cui è stato il cellophane ad imperare, i mitici “succhini” sono stati presentati nella veste che ormai tutti conosciamo, caratterizzata dal famoso tris in cartoncino.

Sempre nell’ottica della diversificazione e della ricerca, si sperimenta il confezionamento dei budini in comodi vasetti, ma è anche il momento del succo di pomodoro, utilizzato nella preparazione del cocktail Bloody Mary.

Mentre si prosegue la produzione del dessert di latte e frutta (un tipo di yogurt pastorizzato), quella che per anni è stato considerato alla stregua di un hobby di fine turno dei vecchi casari in forza all’azienda, vale a dire la produzione artigianale di mascarpone in tele, comincia a conquistare rapidamente la fiducia e l’apprezzamento dei caseifici lombardi e piemontesi per la produzione di gorgonzola con mascarpone. Grazie a queste premesse si raggiunge il duplice obiettivo di conservare, valorizzare e tramandare le antiche “sapienze” casearie, oltre che di porre le basi per nuovi importanti investimenti che nell’arco di un decennio vedranno l’azienda tra i protagonisti assoluti nella produzione di mascarpone e ricotta al consumo.

Il mercato sollecita nuovi prodotti adeguati ai nuovi stili di vita. Il concetto e la tecnologia UHT vengono applicate al dessert di latte e frutta e al budino pronto, alla panna da cucina in vasetto da 100grX2 e ‘finalmente’ alla pannacotta che Sterilgarda per prima riesce a proporre alla distribuzione nazionale.
I gusti dei consumatori e la richiesta del mercato aprono poi lo spazio alla produzione dello yogurt.

E’ il momento delle novità anche riguardo al prodotto latte, tanto che si predispongono gli impianti per la produzione di latte a ridotto contenuto di lattosio, prodotto adatto a tutti ma particolarmente studiato per chi non digerisce il lattosio.
Il mercato del packaging intanto evolve verso nuove confezioni e Sterilgarda è tra le prime aziende del settore ad adottare i nuovi formati Tetra Pak: slim con recap, square con stream cap (tappo a vite), tetra slim da 1,5 litri, offrendosi quale piattaforma sperimentale per nuovi imballi.
Non è un caso che praticamente dal 2000 il latte Sterilgarda sia “ il latte col tappo”, identificazione che coincide con il grande successo di questa confezione e con una crescita costante di vendite che fanno dell’azienda castiglionese uno dei più grandi marchi dell’industria alimentare nazionale.

A tutto questo si aggiunge la produzione del formaggino fresco spalmabile che, come ormai ben sappiamo, in Sterilgarda viene preparato giornalmente con la cura e la passione che solo i migliori artigiani sanno mettere.
Il resto è storia recente, ed ha un nome ben preciso: Latte Microfiltrato UHT. E’ il prodotto che ha rivoluzionato in questi ultimi anni il mercato della lunga conservazione perché si tratta di un latte dalle caratteristiche innovative in cui si trovano e si mantengono tutte le proprietà organolettiche contenute in un prodotto da frigo.
Sterilgarda rivoluziona non solo il prodotto ma anche il pack, sposa la novità Tetrapak e affida il suo prodotto di punta alla nuova confezione Edge, con il tappo piu’ grande che assicura una miglior versata.

La lungimiranza e la visione globale di Sterilgarda incoraggiano a riprendere la produzione dei dessert alla frutta Uht e ad iniziare la produzione del mascarpone UHT, particolarmente adatti al mercato estero, visto che il trattamento termico e la loro lunga shelf life permettono di affrontare lunghi viaggi e raggiungere Paesi lontani.

Sterilgarda non si dimentica però del comparto succhi di frutta ed immette sul mercato un’altra grande novità: le Spremute, ottenute da frutta fresca e non da concentrato, e i Frullati. Questi prodotti rappresentanto la notra Linea Premium e combinano l’eccellenza e la bontà della materia prima utilizzata con un trattamento che consente la conservazione fuori frigorifero.

Tutta l’evoluzione del catalogo prodotti è sempre stata accompagnata dall’acquisizione e dall’uso dei migliori mezzi di produzione in circolazione, che hanno reso possibile l’implementazione dei volumi ottimizzando i costi dell’azienda.
Ad oggi in azienda si possono contare:
31 linee di produzione per latte, succhi, panna da cucina, panna da montare, besciamella, latte e cacao;
4 linee di produzione per Yogurt, budino e panna cotta;
10 linee per la produzione di mascarpone, ricotta e formaggino spalmabile.

INNOVAZIONE

Sterilgarda Alimenti è un’azienda innovativa per vocazione. Alla base del suo successo ci sono:
•  la costante ricerca per lo sviluppo di nuove tecnologie al fine di realizzare prodotti sempre più sani e sicuri che stiano al passo e, se possibile anticipino, le richieste dei consumatori;

•  la capacità di circondarsi di partner industriali affidabili che condividono con Sterilgarda la voglia di innovare e l’attenzione al cliente;

SICUREZZA

•  la scelta di affidarsi a produttori di materia prima di grande qualità in Italia, ricorrendo al meglio della produzione europea e mondiale per quei prodotti non disponibili sul suolo nazionale.

Un esempio di questa politica è l’impianto per la produzione del latte a ridotto contenuto di lattosio (latte ad alta digeribilità), concepito per ulteriori applicazioni quali il latte arricchito e aromatizzato.

SOSTENIBILITÀ

Da sempre Sterilgarda affida ai migliori fornitori di macchinari i progetti dei nuovi impianti, come il nuovissimo magazzino totalmente automatizzato in grado di gestire oltre 750.000 bancali all’anno.

STERILGARDA

Una passione che si è fatta grande!

1600
Tonnellate di Materia Prima
2500000
Confezioni
290
Dipendenti

Sterilgarda Alimenti conferma e rafforza l’impegno di fornire ai consumatori le più ampie garanzie sulla qualità dei propri prodotti, alimentando quel rapporto di fiducia che da sempre è improntato alla massima trasparenza. 
La selezione e la valutazione dei fornitori avviene rigorosamente in base alla conformità di prodotti e servizi secondo gli elevati standard di qualità fissati dall’azienda. Ogni fornitore viene “monitorato” attraverso il livello di risposta a specifici requisiti che l’azienda ritiene di fondamentale importanza per il rispetto del proprio SISTEMA QUALITÀ. 
Tutti i prodotti vengono sottoposti a rigorosi e documentati controlli igienico sanitari da parte di un’equipe interna prima di essere immessi nel ciclo produttivo. 
Sterilgarda per i propri controlli si avvale inoltre della collaborazione di laboratori esterni accreditati, di enti pubblici e di prestigiose Università. 

Sterilgarda produce e fornisce latte e i suoi derivati per ipermercati, supermercati e negozi di alimentari.

L’azienda di Castiglione delle Stiviere offre alla distribuzione un ampio catalogo di prodotti per soddisfare le esigenze di questo tipo di clientela: latte, panna, besciamella, budini, pannacotta, fino alla produzione di latte delattosato e aromatizzato. Importante è anche la produzione di formaggi freschi come mascarpone, ricotta, formaggio fresco spalmabile e yogurt.

Sterilgarda presta molta attenzione alla distribuzione dei propri prodotti alimentari. Anche grazie ad una consegna rapida e puntuale evita di vanificare gli sforzi di conservazione della freschezza del latte e dei suoi derivati.

Nelle forniture agli ipermercati, supermercati e ai negozi alimentari la consegna avviene con estrema rapidità. Tutto questo, unito ad una presenza capillare nella maggior parte dei canali di distribuzione, aiuta il processo di fidelizzazione del consumatore finale che può gustare praticamente ovunque la qualità e la freschezza dei prodotti Sterilgarda.

Il trattamento di microfiltrazione viene attuato attraverso un processo fisico naturale, con moderni impianti che permettono di togliere dal latte le impurità biologiche senza ridurne il valore nutrizionale.
Successivamente il latte viene trattato termicamente in modo delicato per conservarne il gusto naturale preservandone il valore nutritivo.
Rigorosi controlli qualitativi garantiscono costantemente elevati standard di sicurezza alimentare a tutela del consumatore

LO STABILIMENTO PRODUTTIVO

CERTIFICAZIONI

– Certificazione BRC-IFS, certificazione pensata dalla GDO per i propri fornitori.
– Lo Standard BRC (Technical Standard and Protocol for Companies Supplying Retailer Branded Food Products) costituisce un modello riconosciuto in Inghilterra e oggi in rapida diffusione nel resto dei paesi europei. E’ nato nel 1998 per garantire che i prodotti a marchio siano ottenuti secondo standard qualitativi ben definiti e nel rispetto di requisiti minimi.
– Lo Standard IFS (International Food Standard) è il corrispettivo del BRC per i paesi dell’area centro-europea (Austria, Svizzera, Francia e Germania). Ha lo scopo di favorire l’efficace selezione dei fornitori food a marchio della GDO, sulla base della loro capacità di fornire prodotti sicuri, conformi alle specifiche contrattuali e ai requisiti di legge.
– Certificazione SEDEX (Certificazione etica Inglese )
– Autorizzazione di Export FDA (Certificato che autorizza la spedizione di merce alimentare nel suolo degli Stati Uniti d’America).
– Certificazione HALAL (indica la conformità degli ingredienti e dei metodi di produzione ai requisiti della tradizione islamica)

* La certificazione HALAL si riferisce esclusivamente ai prodotti elencati nel certificato allegato